lunedì 21 novembre 2022

Come si sta ottimizzando il processo di assistenza domiciliare

L'autonomia è uno degli elementi più preziosi per ciascun individuo. Per alcune persone questa autonomia viene limitata da difficoltà motorie o psicologiche che talvolta rientrano nella definizione di disabilità. 

Abbiamo trovato molto interessante il report dell'ISTAT (che trovate qui) "Conoscere il mondo della disabilità. Persone, relazioni e istituzioni" elaborato su dati del 2017, quindi in un contesto non ancora influenzato dallo sconvolgimento pandemico e di instabilità politica degli ultimi anni. Tuttavia descrive una situazione ancora attuale da cui partire per pensare a soluzioni che garantiscano la maggior autonomia possibile.

Tra i vari elementi, la famiglia e il sistema di welfare costituiscono un importante pilastro su cui si fonda l’assistenza alle persone con disabilità del nostro Paese: la dimensione domestica si conferma il punto di partenza per l'assistenza, con tutta una serie di conseguenze sociali e culturali.

Per quel che concerne la sfera sanitaria e assistenziale, i servizi di Assistenza Domiciliare integrata rappresentano una delle soluzioni più efficaci e meno "invasive" in quanto consentono di proseguire le proprie attività domestiche e familiari. Inoltre, va considerato anche che l'età media nazionale si sta progressivamente alzando e di conseguenza anche il numero di persone con limitazioni nell'autonomia è destinato ad aumentare

Negli ultimi anni è aumentata l'attenzione verso i servizi di assistenza a domicilio e gli Enti, Cooperative, Consorzi, realtà pubbliche e private che erogano queste prestazioni hanno espanso in maniera capillare la loro offerta di servizi, lavorando spesso in maniera integrata e coordinata. L'aumento del carico di lavoro, di persone assistite e di lavoro da gestire ha richiesto spesso alle varie realtà di adottare strumenti tecnologici in grado di aiutarli nell'organizzazione del lavoro, per esempio software gestionali come Vitaever®, in grado di facilitare la programmazione e la rendicontazione delle attività

Se anche voi erogate servizi a domicilio e volete ottimizzare il vostro lavoro, scoprite sul nostro sito come lavora il nostro software gestionale Vitaever® o scriveteci a sales@vitaever.com.


martedì 15 novembre 2022

La carbon footprint di Vitaever

Come ogni attività, anche chi produce soluzioni informatiche necessita di energia e il suo consumo va ad impattare sull'ambiente. Oggigiorno è sempre più evidente quanto sia importante valutare anche le conseguenze dell'impatto ambientale che hanno le nostre azioni e i nostri consumi e non solo per la tematica dei costi energetici, ma soprattutto per limitare la carbon footprint aziendale.

La carbon footprint (impronta di carbonio) è una misura che esprime il totale delle emissioni di gas ad effetto serra solitamente espresse in tonnellate di CO2 equivalente, associate direttamente o indirettamente ad una realtà o ad un prodotto.

In Vitaever® sappiamo bene che il nostro software e la nostra App vengono utilizzati soprattutto da operatori che si spostano sul territorio per poter portare assistenza da un luogo all'altro delle città. Infatti, tra le principali funzionalità di Vitaever® si trova il suggerimento del tragitto migliore per questi spostamenti brevi e frequenti: ottimizzare il percorso aiuta non solo a risparmiare tempo (e stress!) ma anche a ridurre le emissioni.

Inoltre, come Azienda dal 2010 abbiamo deciso di affidarci ad Amazon AWS per la fornitura di server cloud. In questo modo possiamo garantire l'affidabilità e la sicurezza del nostro prodotto Vitaever®, ma possiamo anche monitorare le nostre emissioni. Siamo soddisfatti perchè il consumo nelle nostre macchine fino ad ora hanno generato meno di 1/10 tonnellata di CO2. Ufficialmente questa misura consente di definire la nostra Azienda a zero emissioni.

L'obiettivo è quello di continuare a rimanere nei limiti delle zero emissioni, continuando l'ampliamento degli ultimi anni. Per fare questo cerchiamo di collaborare anche nelle azioni di ogni giorno in ufficio: tra lavoro agevolato per limitare gli spostamenti, car sharing tra colleghi e chi utilizza la bicicletta, cerchiamo tutti di contribuire a limitare le emissioni!

Vuoi conoscere meglio il nostro software e quello che facciamo? Sul nostro nuovo sito trovi tutte le informazioni, ma se volete altri dettagli siamo a disposizione attraverso la chat del sito, telefono (051 5871771) , email (support@vitaever.com) ...come preferite! 

lunedì 17 ottobre 2022

La vostra opinione su Vitaever®

Nel nuovo sito di Vitaever® potete trovare un elemento molto prezioso ed estremamente utile: le referenze dei nostri clienti.

Abbiamo dedicato una pagina Referenze ai commenti e recensioni dei nostri clienti. Infatti una parte molto importante del nostro lavoro consiste nell'ascoltare il feedback di chi utilizza il nostro Software.

La nostra assistenza clienti e il reparto sviluppo lavorano in sinergia per migliorare il prodotto e capire quali sono le esigenze di utilizzo delle operatrici, operatori, OSS, ASA, educatori, medici, infermieri, personale comunale e tutti gli altri professionisti che ogni giorno utilizzano Vitaever® sui loro dispositivi per svolgere il loro lavoro.

Il vostro parere è importante!

Potete esprimerlo qui, lasciarci un parere sulla nostra pagina Facebook, oppure dirci cosa ne pensate sul nostro profilo aziendale Linkedin.


mercoledì 5 ottobre 2022

Il nuovo sito di Vitaever®

Qualche settimana fa è stato pubblicato il nuovo sito di Vitaever®.

Ora è possibile navigare e approfondire i diversi aspetti del Software, le funzionalità, gli ambiti d'utilizzo, le referenze dei clienti, i numeri dei quindici anni di attività e molto altro. 

Ad esempio, nella pagina degli Ambiti, troverete i diversi settori in cui lavorano i nostri clienti. Infatti, Vitaever® lavorando da diversi anni con diverse realtà, di varie dimensioni, è stato utilizzato in diversi contesti: non solo sociale, educativo, sanitario, telemedicina, ma anche nella gestione di presenze, prenotazioni, trasporti e all'interno di ricerche scientifiche. 

Sempre sul sito, inoltre, trovate l'elenco delle Funzionalità principali già in uso in Vitaever®. Vi consigliamo di scoprirle tutte, senza dimenticarvi che il nostro software gestionale è altamente personalizzabile.

Queste sono solo alcuni degli ambiti applicativi e delle funzionalità, ma le potenzialità del gestionale sono molteplici: chiedeteci quello che vi serve e faremo il possibile per realizzarlo!

Se avete domande o curiosità sul Software Vitaever® potete chattare direttamente dal sito: trovate la chat in basso a sinistra e dall'altra parte un operatore vi risponderà di persona.

Inoltre, se avete avuto dei dubbi su cosa succede quando si chiede una "Demo" gratuita, nella pagina dedicata troverete tutta la spiegazione! Così non avrete dubbi dopo aver compilato il form e aver cliccato su "invia messaggio".



martedì 27 settembre 2022

Il ruolo di Vitaever® nelle Unità di Valutazione Multidimensionale

Moltissime delle realtà che utilizzano Vitaever® partecipano al processo di valutazione e pianificazione multidimensionale.

Di cosa si tratta?

La Valutazione Multidimensionale (VDM) è un percorso globale che coinvolge attori differenti che lavorano in diversi campi. Si tratta di un processo interdisciplinare che ha come obiettivo quello di identificare nella maniera più precisa possibile la natura delle problematiche che affliggono le persone in condizione di fragilità e di descriverle accuratamente. 

All'interno di questa valutazione intervengono diverse figure professionali del settore pubblico e privato, ciascuno impegnato in un diverso ruolo, ma tutte collaborano per lo scopo comune di definire in modo completo lo stato di salute della persona e avviare il percorso verso il consolidamento e recupero dell'autonomia.

La provenienza da differenti aree di specializzazione dei professionisti permette di valutare ed analizzare con accuratezza le capacità funzionali ed i bisogni della persona in maniera multilaterale, tenendo in considerazione non solo lo stato di salute fisiologico ma anche psicologico, sociale e funzionale di una persona. 

Come viene utilizzato un Software gestionale come Vitaever® all'interno di questo processo?

Come già detto, il lavoro viene svolto da diverse figure che devono raccogliere dati in maniera precisa per poi condividerli con gli altri operatori. Un software gestionale offre un ambiente ideale in cui registrare questi dati e condividerli in tempo reale. In questo modo il lavoro procede in maniera omogenea in tutti i campi, tutti sono aggiornati sugli sviluppi e sull'avanzamento del processo assistenziale. Inoltre, viene mantenuto uno storico del percorso dell'utente.

Lo scopo del software gestionale è permettere agli Enti che eseguono la Valutazione Multidimensionale di gestire al meglio il proprio lavoro ed essere nelle condizioni migliori di collaborare con i colleghi dei diversi ambiti. Ad esempio, in Vitaever® vengono spesso utilizzate Schede o Cartelle che si basano su classificazioni standardizzate, come la Cartella Barthel che fornisce un'unità di misura multidisciplinare, oppure possono essere create cartelle personalizzate da utilizzare nella pianificazione dei PAI.

Inoltre, questo processo complesso vede la necessità da parte degli enti di integrazione con sistemi informatici esterniVitaever® è in grado di scambiare determinate informazioni con sistemi informatici esterni per rendere possibile la collaborazione applicativa. 

Se la vostra esigenza è quella di trovare uno strumento che vi permetta di lavorare in un "ambiente multidimensionale", potete avviare un periodo di prova con il Sofware Vitaever® e valutare la soluzione che si adatta meglio alle vostre necessità.

giovedì 25 agosto 2022

Il Software gestionale per l'assistenza domiciliare e territoriale per partecipare a bandi

Molti Enti, Associazioni, Cooperative o Consorzi che erogano prestazioni di servizio a domicilio e territoriali, spesso scelgono di utilizzare un Software gestionale come Vitaever® per gestire e rendicontare il lavoro degli operatori in maniera più pratica, facile e precisa.

Talvolta, però, non si tratta solo di una scelta pratica ma anche di un investimento per il futuro della realtà lavorativa. Infatti molto spesso nei bandi delle gare di accreditamento viene ritenuto indispensabile possedere un buon sistema informatico gestionale come Vitaever®, che consenta ai diversi attori del processo assistenziale (paziente, caregiver, medico di medicina generale, pediatra di libera scelta, ambito sociale, specialista del caso, medico distrettuale delle cure domiciliari, psicologo, infermiere, fisioterapista, OSS) di interagire, permettendo loro di comunicare dati ed informazioni del paziente, pur essendo distanti fra loro

Ad esempio, l'utilizzo di questi sistemi è ora un elemento richiesto nel bando dell'Agenzia Regionale di Informatica e Committenza in quanto soggetto Aggregatore della Regione Abruzzo, per l'affidamento del "servizio di cure domiciliari" per i pazienti residenti nel territorio della regione in scadenza a settembre 2022.

In linea con la tendenza degli ultimi anni, anche la Regione Abruzzo ha riconosciuto il potenziale dell'assistenza territoriale, sottolineando quanto sia importante la conoscenza del territorio per questa gara d'appalto. Infatti l’organizzazione delle cure domiciliari costituisce un processo fortemente complesso in quanto estremamente diffusa territorialmente. Naturalmente per poter assistere il paziente a domicilio è necessario un back office molto articolato e funzionante, che preveda anche l'utilizzo di un Software gestione affidabile come Vitaever®, da anni già ampiamente utilizzato integrato con diversi sistemi regionali come ad esempio il Sistema Informativo Assistenza Territoriale SIAT della Regione Lazio.

In questa sezione troverete tutte le caratteristiche di Vitaever®. Vi invitiamo a scriverci alla nostra mail sales@vitaever.com o a contattarci al numero 051 5871771: in base alle vostre esigenze sapremo consigliarvi la soluzione su misura per la vostra realtà.

mercoledì 3 agosto 2022

Cosa serve per gestire l'erogazione di servizi territoriali?

In questi ultimi anni, sempre più spesso per rafforzare l’ambito territoriale di assistenza è stato necessario ridisegnare e rafforzare, a livello strutturale e organizzativo, la rete di servizi con l'aiuto della tecnologia.  

I modelli assistenziali che si sono rivelati più innovativi sono stati quelli incentrati sul cittadino, che hanno dimostrato di lavorare in maniera efficiente per facilitare l’accesso alle prestazioni sul territorio nazionale e, per quanto possibile, abbattere le difficoltà logistiche. Tra questi, le modalità di erogazione delle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie abilitate dalla telemedicina sono state fondamentali per contribuire ad assicurare un supporto alla gestione delle cronicità, garantire continuità della cura attraverso il confronto multidisciplinare e assicurare equità nell'accesso alle cure nei territori remoti.

I Software di gestione dell’erogazione di servizi come Vitaever® sono stati quindi chiamati ad allinearsi a queste nuove esigenze e a rispondere in maniera adeguata alle necessità del settore.

 

La risposta è arrivata subito e negli ultimi sei mesi le recenti integrazioni e gli sviluppi di Vitaever® hanno permesso al Software di iniziare a lavorare in maniera integrata con dispositivi medici esterni di rilevazione dei parametri vitali permettendo al Software di trasmetterli ed elaborarli al proprio interno, raccogliendo in unico luogo ancora più informazioni associate ad ogni singola persona assistita.

Gli Enti e le Cooperative che erogano servizi di assistenza sanitaria e sociosanitaria possono già iniziare ad utilizzare questa tecnologia attraverso Vitaever®. Forse sembra un passo molto difficile, soprattutto per gli operatori che sono chiamati ad imparare come utilizzare nuove tecnologie, ma il supporto e la formazione dei professionisti di Vitaever® rende la cosa facile ed immediata.


I nostri professionisti sono a disposizione per consigliarvi le caratteristiche di Vitaever® che possono aiutare a semplificare la gestione dell'erogazione di servizi: support@vitaever.com o al numero 051 5871771.



lunedì 11 luglio 2022

I parametri di telemedicina in Vitaever®

Cosa significa che un software è integrato con la telemedicina?

Mettere a disposizione le funzionalità della telemedicina, come fa Vitaever®, significa che tutte le rilevazioni che possono essere effettuate attraverso dispositivi medici, vengono poi raccolte direttamente nella scheda dell’Assistito associato, in una sezione specifica per il monitoraggio della telemedicina. Questo permette di avere un quadro clinico il più completo possibile in tempo reale, anche a distanza.

Inoltre, in Vitaever® è possibile gestire e impostare determinati valori di allarme che permettono di avvisare tramite email in maniera automatica , la persona designata già associata al paziente (Medico, Caregiver, Familiare…). Questo significa che nel caso in cui i valori che vengono rilevati salgono al sopra o scendano al di sotto di una determinata soglia configurata, in automatico il Software Vitaever® invia un messaggio per informare dell'anomalia ed eventualmente intervenire in maniera rapida e tempestiva.

Quali dati vengono rilevati? 
In base ai diversi dispositivi possono essere rilevati determinati parametri. I dispositivi medici solitamente sono di piccole dimensioni, facilmente trasportabili e pratici da utilizzare anche da persone senza particolari competenze tecniche. 
Ad esempio, riportiamo un breve elenco dei parametri raccolti

Battito cardiaco
ECG
Fibrillazione
Pressione sanguigna diastolica
Pressione sanguigna sistolica
Frequenza cardiaca nel sonno
Frequenza respiratoria nel sonno
Stato del sonno
Battito cardiaco
Calorie
Distanza percorsa
Fibrillazione
Frequenza cardiaca
Frequenza cardiaca nel sonno
Passi

Erogare servizi integrati con la telemedicina in Vitaever® è più semplice di quanto sembri e siamo a disposizione per ascoltare le vostre necessità e proporvi l'integrazione migliore per permettervi di migliorare la gestione dei vostri servizi. Potete contattarci telefonicamente al numero 051 5871771,  oppure tramite email scrivendo a sales@vitaever.com

lunedì 13 giugno 2022

La presentazione dei risultati di ICARO

L'evento di presentazione dei progetti di ICARO, di cui abbiamo parlato qui, si è svolto in Fondazione Golinelli a inizio giugno e si è articolato in un primo momento in cui gli studenti hanno presentato davanti alle altre aziende e ai propri compagni il risultato del loro lavoro. Quindi è seguito un momento in cui i gruppi hanno potuto confrontarsi e approfondire le soluzioni a tu per tu con le aziende. 

Entrambi i gruppi che hanno lavorato per le sfide proposte da Nethical erano composti da studenti con un background accademico molto diverso tra loro e questa etereogenità ha permesso di approcciare la sfida da diversi punti di vista. Per tutti, il primo passo è stato familiarizzare e studiare il Software Vitaever®: mettendosi nei panni dell'Utente, ne hanno anche studiato e approfondito le logiche di funzionamento ed organizzazione. 

In questi mesi sono state svolte varie call e incontri di confronto per aiutare i ragazzi a comprendere non tanto il gestionale Vitaever®, che non hanno avuto problemi a sviscerare, quanto ad aiutarli a districarsi nel vasto mondo dell'assistenza domiciliare, in generale. Abbiamo cercato di fare chiarezza sulle varie figure che sono coinvolte nel processo di assistenza presso il domicilio delle persone, quali sono i diversi attori e qual'è il ruolo di ciascuno di essi all'interno del processo. Chi lavora da anni in questo settore forse ormai dà per scontato il meccanismo di funzionamento e non percepisce più la complessità della gestione delle informazioni e dati tra i vari attori come Comuni, Cooperative, Consorzi e le divisioni regionali del Sistema Sanitario Nazionale. Quindi avere il punto di vista neutro e fresco di un gruppo di studiosi, è stato molto prezioso!

Uno degli elementi che che ci ha lasciati maggiormente colpiti è il fatto che i ragazzi siano riusciti ad entrare appieno nel processo in pochissime settimane. Oltre a studiare il contesto teorico, hanno avuto la possibilità di entrare nel vivo confrontandosi anche con alcuni dei nostri clienti, Fondazione ANT ed ARCA, che si erano resi disponibili ad essere coinvolti nel progetto.

Durante il nostro confronto individuale con gli studenti, è emersa la passione e la curiosità che hanno messo in questo progetti e si è creato un momento di dialogo e confronto molto stimolante, che si è trasformata per noi in una preziosa occasione per riflettere sulle funzionalità di Vitaever®, sul ruolo che il software ha e che può assumere in futuro all'interno del sistema sanitario attuale.

Alla prima sfida hanno risposto con un'interessante analisi del mercato attuale della telemedicina e ci hanno suggerito una nuova prospettiva per i prossimi anni. La seconda sfida, invece, ha avuto come risposta una vera e propria rielaborazione grafica dei KPI in risposta a quelle che i ragazzi hanno percepito come le necessità dei nostri clienti

Si è trattata di un'esperienza positiva estremamente stimolante per la nostra Azienda grazie ai nuovi punti di vista dei giovani e allo stesso tempo vedere la passione che i ragazzi hanno applicato alla tecnologia del gestionale e al contesto di assistenza domiciliare ci ha ricordato l'importanza di questo lavoro.

Siamo stati estremamente felici di aver preso parte a questa iniziativa e lavoreremo per far fruttare questo lavoro all'interno del Software gestionale Vitaever®.

Per restare aggiornati sulle nostre iniziative vi consigliamo di seguirci sulla nostra pagina  Linkedin e Facebook, oppure chiamando la nostra sede al numero 0515871771 possiamo consigliarvi la soluzione per rendere più efficiente la vostra realtà.

venerdì 10 giugno 2022

Le sfide presentate ai ragazzi di ICARO

Come avevamo già anticipato in questo articolo che trovate qui, da alcuni mesi Nethical srl ha preso parte al progetto ICARO della Fondazione Golinelli

L'iniziativa ha coinvolto vari giovani studenti con diversi background accademici che si sono impegnati ad elaborare proposte in risposta alle sfide portate da ciascuna delle aziende coinvolte. Nethical ha portato due sfide legate al Software Vitaever®, che hanno impiegato due gruppi diversi di ragazzi nello studio della problematica e nelle proposte di soluzioni. 

Queste sono le due diverse situazioni presentate da Nethical:

La prima sfida che abbiamo presentato è stata di tipo “tech to market”. Li abbiamo stimolati a scoprire quali altri servizi o prodotti di telemedicina, oltre a quelli già in uso da noi,  potessero essere integrati alle funzionalità già presenti in Vitaever®. Tutto questo tenendo in considerazione chi sono i nostri clienti e quali sono i loro bisogni, per rispondere efficacemente alle esigenze dei primi e, di conseguenza, migliorare il servizio offerto ai loro assistiti. 

La seconda sfida, invece, consisteva nell'individuare quali fossero i dati più utili ai clienti tra quelli raccolti da Vitaever®. Una volta individuato questi elementi, abbiamo chiesto loro di immaginare come poterli rielaborare, anche visivamente, per fornire ulteriori KPI (Key Performance Indicators), oltre a quelli già presenti nel software, a ciascun cliente, possibilmente in base alle proprie necessità per permettergli quindi di ottimizzare i propri processi

La settimana scorsa, ciascun gruppo ha presentato a noi e ai compagni il risultato del proprio lavoro e la loro risposta alle nostre sfide. Una delegazione del team di Nethical ha preso parte all'incontro e siamo rimasti sbalorditi dalle risposte che i giovani studenti hanno dato alle nostre sfide.

Illustreremo le risposte nel prossimo articolo in cui parleremo di cosa è emerso in questa giornata di confronti. Intanto, potete restare aggiornati sulle novità di Vitaever® sui nostri canali Linkedin e Facebook.


lunedì 23 maggio 2022

Presentazione del nuovo medical device ButterLife integrato con Vitaever®

La settimana scorsa, Nethical ha presentato in Fondazione ANT il ButterLife di VST, che ha ottenuto la certificazione di medical device per strumentazione di uso diagnostico.

ButterfLife è un dispositivo portatile e non ingombrante che misura attraverso il software Vitaever® il proprio stato di salute. Può essere utilizzato in autonomia da chiunque. Lo strumento si attiva al tocco delle mani ed è in grado di monitorare contemporaneamente cinque parametri vitali fondamentali: frequenza cardiaca; frequenza respiratoria; ossigenazione del sangue; pressione arteriosa (massima e minima) e temperatura corporea, oltre a fornire un tracciato ECG (elettrocardiogramma) completo e comprensibile da un medico.

Il metodo, brevettato a titolarità UNIMORE, offre un test che si porta a termine tenendo il dispositivo ButterfLife tra le mani per un minuto e mezzo. Quindi i dati vengono elaborati graficamente da Vitaever® che li associa univocamente al paziente e li rende disponibili all'analisi del medico che ha in carico la persona.

Il dispositivo è stato presentato a Fondazione ANT, che utilizza la tecnologia di Vitaever® già da oltre dieci anni. La Fondazione si è resa disponibile ad effettuare una fase di utilizzo sperimentale del dispositivo telematico per monitorare i parametri vitali dei pazienti oncologici assistiti a domicilio. Fondazione ANT, infatti, fornisce assistenza territoriale a pazienti oncologici gratuitamente su tutto il territorio italiano. 

Il progetto è stato finanziato con il contributo della Rotary Foundation.

In pochi mesi di sviluppo e test, Vitaever® si è perfettamente integrato con il dispositivo di uso diagnostico ButterLife ed è ora pronto a metterlo a disposizione di tutte le realtà che erogano i servizi di telemedicina e teleconsulto.

Per tutte le informazioni sulla tecnologia Vitaever® potete visitare il nostro sito vitaever.com. Per conoscere le soluzioni di telemedicina potete scriverci direttamente a sales@vitaever.com o telefonarci al numero 051 5871771


venerdì 13 maggio 2022

Nethical prende parte al progetto ICARO di Fondazione Golinelli

Alcuni mesi fa Nethical srl è stata invitata dalla Fondazione Golinelli, a prendere parte ad uno dei progetti formativi che l'Ente porta avanti da molti anni: il progetto ICARO.

Si tratta un'iniziativa rivolta a giovani studentesse e studenti universitari intesa come una "palestra di intraprendenza” per la crescita personale e professionale. Il progetto è giunto alla settima edizione ed utilizza un approccio e contenuti STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts and Mathematics) in linea con l'approccio multidisciplinare che caratterizza le attività della Fondazione: tra gli obiettivi c'è quello allenare i giovani a diventare cittadini consapevoli, proattivi e pronti per affrontare e gestire la complessità quotidiane in maniera costruttiva, anche per la collettività.

I ragazzi sono stati selezionati per creare team multidisciplinari e da subito hanno iniziato a lavorare a contatto diretto con le aziende che, come Nethical, hanno preso parte al progetto. Infatti, il percorso si basa sulla metodologia del CBL (Challenge-based Learning): a ciascun gruppo è stata assegnata una diversa challenge, cioè una delle sfide, proposte da ciascuna realtà aziendale.

Il progetto è ancora in corso e abbiamo già avuto modo di conoscere direttamente il gruppo di giovani studenti. Per la nostra azienda, la partecipazione a questo progetto è in linea con la volontà di continuare a mettersi in discussione per migliorarsi: le osservazioni e gli elementi che emergono dal confronto con i giovani studenti sono una risorsa preziosa che ci aiuta a migliorare il Software Vitaever®, uno strumento essenziale per gestire l'erogazione dei servizi presso il domicilio degli assistiti

Qui sul nostro sito potete scoprire di più sulla nostra azienda e vi invitiamo a seguirci sui nostri canali social Facebook e Linkedin per restare aggiornati sui risultati di questa esperienza!



venerdì 15 aprile 2022

Innovation for home care: il significato dietro al claimer

Dall'inizio dell'attività di Vitaever®, la frase che ha sempre accompagnato il nostro Software gestionale è sempre stata Innovation for homecare

La frase è incentrata su due valori che sono i pilastri di Vitaever®: Innovation e homecare.

Il primo termine, come si può intuire, è legato all'innovazione. Un elemento fondamentale per chi lavora nel campo della tecnologia informatica applicato alla sanità. Senza la curiosità verso le nuove scoperte e senza la volontà di migliorare costantemente il proprio prodotto, non ci sarebbe nessun progresso e non saremmo stati in grado di rendere così competitivo il nostro Software. Il merito, in parte, è anche degli operatori stessi che ogni giorno usano Vitaever® tramite App o tramite mobile: infatti anche grazie all'ascolto di osservazioni, critiche e consigli di chi ogni giorno pianifica, organizza le agende delle visite, registra appuntamenti, effettua rilevazioni di sintomi ci è possibile continuare a lavorare per rendere sempre più pratico il Software.

L'altro elemento è composto da due termini home e care: la parola abitazione (home) e il verbo che esprime prendersi cura (care). Letteralmente, questi due termini indicano l'assistenza domiciliare, non solo in ambito sanitario, e indica una tipologia di assistenza e servizi che viene portata alla persona che ne ha bisogno, anziché costringerla a muoversi per usufruire di un beneficio. L'assistenza domiciliare intesa come homecare, quindi, non è solo un servizio asettico ma è un gesto di attenzione: una cura che ha ancora più valore perchè viene portata nel luogo in cui è necessaria.

Questo approfondimento ci è sembrato il modo migliore per trasmettere la filosofia che, da sempre, ha motivato chi lavora per Vitaever®: questo software gestionale è il frutto di molti anni di lavoro di chi crede fermamente che una sanità efficiente derivi anche dallo sviluppo tecnologico. Crediamo inoltre che il beneficio concreto nell'utilizzare il nostro software gestionale (se volete un esempio concreto potete leggere questo nostro articolo) abbia risvolti positivi non solo economici ma soprattutto sociali che coinvolgono l'intera comunità.

Sul nostro sito, che trovate qui, potete approfondire le funzionalità del software e gli ambiti di utilizzo, oppure contattarci a sales@vitaever.com o al numero 051 5871771 per scoprire in che modo Vitaever® può supportarvi nella gestione del lavoro.

lunedì 28 marzo 2022

L'ottimizzazione delle risorse: un caso reale con Vitaever®

Gli strumenti informatici aiutano a gestire e pianificare in maniera ottimizzata il lavoro in moltissimi ambiti diversi. In particolar modo un software gestionale come Vitaever® non solo può semplificare, ma anche ottimizzare la gestione dei servizi. 

Spesso però non è chiaro come un sistema informatico possa aiutarci nella pratica. Vi proponiamo un esempio concreto di un nostro cliente: una cooperativa che si occupa di servizi educativi che, grazie all'utilizzo di Vitaever® e alla consulenza dei nostri esperti professionisti, è riuscita a riorganizzare le risorse economiche e a mettere a disposizione della comunità un nuovo servizio.

Capita sempre che una perfetta pianificazione delle attività venga modificata da imprevisti come assenze di bambini o educatori. Questo comporta una nuova organizzazione delle agende e delle risorse economiche a disposizione.

Risolta la pianificazione sul breve periodo, spesso a fine anno in fase di rendicontazione emergono le incongruenze tra ore svolte e risorse pianificate, molto spesso con avanzi di budget non utilizzati.

Nel caso del nostro cliente che utilizza Vitaever® la gestione budget è stata organizzata caricando il valore previsto per ogni servizio su base mensile e associando ogni assistito/servizio al proprio budget per verificare l’andamento del budget e del dato di erogazione in qualsiasi momento durante l’anno.

In questo modo la Cooperativa si è accorta di avere a disposizione una parte di budget e di ore lavorative da parte degli educatori. Questo ha dato origine alla proposta, da parte della Cooperativa, di un nuovo progetto finanziato con i fondi inutilizzati. L'idea è stata quindi approvata e da inizio marzo è stato attivato un ulteriore servizio educativo pomeridiano per i bambini.


Questo è solo un esempio di uno dei vantaggi che possono esserci nell'utilizzare un software gestionale che garantisce un governo puntuale delle attività di rendicontazione.

Avere la capacità di esaminare l'andamento dei servizi e del budget in corso d'opera permette di intervenire con tempestività nei piani di spesa, così come accaduto alla Cooperativa che utilizza Vitaever®:  si è accorta di un avanzo di budget a disposizione a metà del periodo di incarico.

In questo caso la differenza è stata fatta anche dal supporto offerto dai consulenti di Vitaever®. La nostra azienda, infatti, propone il software ma garantisce un supporto qualificato e risolutivo sempre presente non solo in caso di problemi, ma anche per confronti su come ottimizzare i processi di gestione aziendale attraverso gli strumenti di Vitaever®.

Sia che siate già clienti o interessati a valutare l'utilizzo di questo software basta compilare il modulo che trovate nella pagina DEMO per essere ricontattati. Oppure ci trovate al numero 0515871771 o tramite email a sales@vitaever.com per un confronto: sapremo offrirvi la soluzione migliore su misura per la vostra attività.

giovedì 17 marzo 2022

Il valore dei servizi domiciliari

L’Assistenza Domiciliare è una metodologia assistenziale che prevede diverse tipologie di prestazioni, sanitarie e sociali, erogate a domicilio, caratterizzate da diversi livelli di complessità in relazione alle necessità del paziente. Ne avevamo già parlato in un precedente articolo, che trovate qui.

Il potenziale di questa tipologia di servizi è sempre più evidente e parallelamente sta aumentando la consapevolezza di quanto sia importante continuare ad investire in questo settore. Infatti, il modello domiciliare rappresenta una valida e sostenibile alternativa ai sistemi tradizionali che si basano sull'ospedalizzazione.

In questi anni, anche a causa della pandemia, si è resa urgente la necessità di un modello alternativo, che preveda la gestione dell'assistenza presso il domicilio dei pazienti. 

Oltre alla crescente diffusione del modello, lo sviluppo tecnologico mette a disposizione nuovi strumenti che possono essere preziosi nel processo di cura e prevenzione. Basta pensare alla capillarità che offre la telemedicina e alla praticità di una strumentazione sempre più pratica che offre maggiore autonomia. 

Vitaever® lavora per offrire sempre un prodotto in grado di rispondere alle esigenze, allineandosi con le nuove tecnologie. 

Infatti, è fondamentale che un software per la gestione ed organizzazione delle prestazioni, venga costantemente sottoposto ad un lavoro di aggiornamento e sviluppo per essere sempre performante. 

Scrivi subito a sales@vitaever.com per avere maggiori informazioni e richiedere una demo gratuita del software gestionale Vitaever®.



mercoledì 9 febbraio 2022

Arca ha scelto Vitaever®

Scegliere un software gestionale col quale organizzare il proprio lavoro quotidiano è un fattore sempre più importante, soprattutto quando è necessario gestire l'erogazione di servizi alla persona. 

Per questo la Società Cooperativa Sociale Arca, che presto diventerà New Care s.r.l., ha deciso di cambiare il software e passare a Vitaever® per organizzare il proprio lavoro anche in ambito SIAT (ADI regione Lazio). Il passaggio al nostro gestionale in Cloud, è avvenuto in maniera lineare e non ci sono stati disservizi nello svolgimento delle attività del nostro nuovo Cliente.

Arca eroga i propri servizi nella Regione Lazio e propone un modello sanitario articolato in più soluzioni con lo scopo di unire competenze ed esperienza di professionisti operanti nel settore sanitario, socio-assistenziale e della formazione, per garantire l’offerta di un servizio completo ed affidabile.

Siamo felici di poter mettere il nostro Software e la nostra professionalità a disposizione di una realtà così articolata come quella della Cooperativa Arca. Questo grazie anche alla flessibilità e modularità di Vitaever®, che lo rendono un Software per i servizi domiciliari in grado di adattarsi a diversi contesti e alle diverse modalità operative di ciascuna realtà.

La nostra mission è molto chiara: aiutare le realtà che svolgono servizi territoriali e domiciliari, ottimizzandone i processi attraverso la tecnologia Cloud e l'innovazione.

Vi invitiamo a contattarci sui recapiti che trovate sulla nostra pagina dei Contatti: saremo felici di proporvi la soluzione migliore in base alle vostre esigenze!


lunedì 17 gennaio 2022

Il 2021 di Vitaever®: seconda parte

Le novità del 2021 in Nethical s.r.l., non sono state solo di natura tecnica, come quelle di cui abbiamo parlato in questo precedente articolo. 

Durante lo scorso anno il nostro organico si è allagato con nuove assunzioni permanenti e nuove collaborazioni con professionisti del settore socio sanitario. Nethical s.r.l. è un'azienda di Software che crede nel valore umano e si impegna per avvalersi di professionisti in continua crescita professionale.

In particolare in questo momento di difficoltà, la tecnologia può essere uno strumento per migliorare la qualità della vita di tutti, anche attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro al suo interno.


Un altro momento che ha segnato il 2021, è stata la partecipazione al Forum della Non Autosufficienza ed Autonomia possible, in occasione del quale abbiamo organizzato il workshop "Buone prassi di comunicazione socio sanitaria" (di cui trovate qui la registrazione sul nostro canale youtube). 

Questo evento è stato significativo perché è stata la prima occasione, dopo molto tempo, di incontrarsi nuovamente dal vivo: abbiamo avuto l'occasione di conoscere nuove realtà,  nuovi professionisti e rivisto colleghi. Ma soprattutto è stata l'occasione per incontrare operatrici e operatori che utilizzano ogni giorno il nostro Software nelle loro attività. Questo ci ha permesso di avere una visione più ampia di Vitaever® e capire come continuare a migliorarlo in base all'evoluzione delle esigenze.


Questi, per noi, sono stati solo alcuni dei momenti più significativi del 2021 che ci hanno dato grande soddisfazione, ma soprattutto hanno dato nuova motivazione per le sfide future e per continuare a migliorare il Software Vitaever®

Sui nostri canali social Facebook e Linkedin troverete tutte le nostre novità. Ci trovate anche sul nostro sito e scrivendoci a sales@vitaever.com. 


mercoledì 12 gennaio 2022

Il 2021 di Vitaever®: prima parte

Il 2021 ha visto molto fermento in Nethical s.r.l.

Nonostante il perdurare delle difficoltà causate dal Covid-19, l'anno appena concluso ha portato molte soddisfazioni a Vitaever®. Ci prendiamo lo spazio per ripercorrere alcuni elementi che hanno segnato maggiormente la vita aziendale degli ultimi dodici mesi.

Sicuramente la principale novità è stato l'aggiornamento dell'interfaccia di utilizzo del software, che ha modificato e migliorato l'esperienza di utilizzo del sistema. Questo cambiamento ha richiesto diversi mesi di programmazione e sviluppo, seguito da una fase di formazione diretta ai Clienti.

Il cambiamento è frutto dalla volontà interna di proporre un prodotto graficamente rinnovato, in grado di essere maggiormente user friendly, ma con la stessa efficienza che ha sempre contraddistinto Vitaever® .

La fase di formazione è stata articolata per poter riuscire ad organizzare da remoto formazioni specifiche per ciascuno dei nostri Clienti, ma abbiamo voluto presentare direttamente il rinnovato Software a tutti loro. 


A fine anno è arrivato anche un'altro riconoscimento molto importante: Amazon Web Services ha approvato la Foundational Technical Review per Vitaever® 

Questo traguardo conferma la capacità di Nethical s.r.l. di garantire il mantenimento dell'alta qualità tecnica sul Cloud Amazon, su cui è basata tutta l'infrastruttura del nostro servizio. Inoltre, si aggiunge ai riconoscimenti di Public Sector Partner del 2020 e Select Technology Partner del 2018. Trovate qui l'articolo dedicato al lavoro con Amazon Web Services.

    


Seguiteci sui nostri canali Facebook e Linkedin per tutti gli aggiornamenti o contattateci tramite email scrivendo ad sales@vitaever.com.