martedì 24 maggio 2011

Vitaever, la Commissione Europea e la Social Innovation

Era a Bruxelles 16-17 Marzo 2011 quando la Commissione Europea ha lanciato il primo programma su Social Innovation dedicata a tutti gli stati membri.

Perchè social innovation ha senso per l'europa?
A spiegarlo sono stati i Directorate-General di Impresa & Industria, Media & Information Society e del Lavoro, a testimonianza del fatto che come tutte le innovazioni anche quella sociale può generare un impatto sull'intera società. Industria e lavoro possono beneficiare della social entrepreneurship, a cui è demandato il compito di creare nuove leve economiche in questo primo scorcio del 2011 che ancora fortemente risente della crisi economica mondiale.

L'incontro di Bruxelles è stato il momento per riparlare di social innovation, dopo la competizione “This is European Social Innovation” e i tre giorni di Bilbao, ma anche il momento per trarre le somme su quali innovazioni sono le più urgenti in Europa e su cui la Commissione dovrebbe investire risorse economiche. Tra i temi più citati c’è stata la sanità, una delle maggiori voci di spesa dell'Unione e in continua crescita per l'invecchiamento della popolazione. Questo settore, come pochi altri, richiede innovazione. "Active aging" è la parola d'ordine di una società che accumula anni sulla carta, ma che vuole rimane giovane e con uno stile di vita dinamico.

Vitaever è stato tra i tre progetti, ed esempi di social innovation, raccontati durante la cena di gala del 16 marzo. 20 immagini hanno testimoniato l'avventura che ha portato l'azienda privata Nethical a sviluppare la tecnologia Vitaever partendo dalle necessità dei pazienti del più grande ospedale europeo di cure palliative a domicilio, quello della Fondazione ANT. Un momento entusiasmante che ha visto l'innovazione italiana, quella anche sociale, protagonista e che ancora una volta testimonia come l'industria "nuova" del nostro paese cerca di farsi strada, lontana dalle polemiche politiche e dallo scarso impegno per favorire l’innovazione dei Governi che si sono alternati negli ultimi 30 anni.

Agenda dell'incontro:
http://ec.europa.eu/enterprise/policies/innovation/files/agenda-social_en.pdf

martedì 3 maggio 2011

Nuova versione di VITAEVER - Scopri ora le novità

Oggi è stato rilasciata la nuova versione di Vitaever. Sotto trovi le principali novità.
L'aggiornamento è immediatamente fruibile e nulla cambia rispetto al modo in cui fino a ieri accedevi a Vitaever.

Se sei un'utente Demo, approfitta per scoprire i nuovi piani "ad accessi" dedicati alle organizzazioni che fanno bassa attività ma hanno un grande numero di assistiti. Scopri i dettagli su www.vitaever.com

PRINCIPALI NOVITA'


Navigazione migliorata & nuovi colori
Migliorata navigabilità del sistema con l'aggiunta di link rapidi alla azioni piu frequenti e nuovi colori per una vista più gradevole.

Ancora più veloce
Aumentata la velocità di caricamento delle pagine, caricando ondemand le risorse necessarie.

Nuove programmazioni in agenda
Adesso si può decidere la frequenza giornaliera che si vuole.

Gestione cartelle cliniche
Adesso è possibile decidere quali cartelle cliniche abilitare tra quelle disponibili (che aumenteranno sempre).

Nuovi piani di abbonamento "ad accessi"
Da oggi, oltre al classico piano "ad assistiti", le organizzazioni che visitano i loro assistiti poche volte all'anno possono scegliere i nuovi piani "ad accessi": numero assistiti infinito e piano legato al volume di attività erogata.
Scopri i dettagli su www.vitaever.com